AGNESE LORENZINI: «La lasagna del nonno, nel pranzo della domenica, era immancabile»

«Quello che a noi tutti piaceva moltissimo era la besciamella molto liquida. C’è chi la preferisce densa, invece a noi piaceva il fatto che tagliavi la lasagna e ‘sbrodolava’ questa besciamella buonissima, con la noce moscata, e poco pomodoro. Questo era lo stile di nonno. Ma sbaglio a parlare al passato. È vero, la cosa non è più così frequente, ma ogni tanto capita ancora di passare la domenica insieme, ed è sempre molto piacevole»

Leggi il seguito

LORENZO SARCINELLI: «Adoro le alici fritte. Da bambino, una volta ne ho mangiate fino alla nausea»

Eleonora, la mia baby setter, sapendo che amavo le alici fritte, magari accordandosi con mia madre, perché non poteva fare questa cose di nascosto, le preparava in quantità eccezionali. Naturalmente non erano tutte per me, ma una parte era destinata ai miei genitori, ma una volta, preso dalla gola e profittando della distrazione di Eleonora, ne mangiai tante da sentirne addirittura la nausea, appunto».

Leggi il seguito