La biografia di Pamela Prati

Pamela Prati, pseudonimo di Paola Pireddu nasce a Ozieri (Sassari) il 26 novembre 1958. Diciottenne, si trasferisce a Roma dalla sorella maggiore per lavorare in un negozio di abbigliamento, come commessa. Scoperta da un fotografo, intraprende la carriera di modella. Notata dal regista e autore televisivo Pier Francesco Pingitore, diventa soubrette della compagnia del Bagaglino. Il debutto televisivo come primadonna avviene nel 1987 con lo show “Biberon”, trasmesso per tre edizioni su Raiuno, al quale seguono nel 1991 e 1992 due edizioni di “Crème Caramel”. Dall’estate del 1992, insieme a Pippo Franco, conduce su Canale 5 tre edizioni di “La sai l’ultima?”. Per la stessa rete, nel gennaio del 1993 e nella primavera del 1994, affianca Teo Teocoli in “Scherzi a parte”.
Nel 1996 è con Gigi Sabani nello show di prima serata di Italia 1 “Re per una notte”, e nell’estate dello stesso anno con Pippo Franco nel varietà “Sotto a chi tocca”, ripreso anche nell’estate successiva. Nel frattempo, tra il 1996 e il 1997, si dedica al teatro con lo spettacolo “Bentornata passerella”. Nel 2001 torna come primadonna al Bagaglino con lo show “Saloon” e con la storica compagnia prende parte a tutti gli spettacoli diretti da Pingitore fino al 2009.
Nel dicembre 2011 è soubrette nel programma di Alfonso Signorini, “Kalispéra!”, in onda in prima serata su Canale 5.
Dal 19 settembre al 10 ottobre 2016 partecipa come concorrente alla prima edizione del reality show “Grande Fratello VIP”, condotto da Ilary Blasi su Canale 5, dal quale esce alla quarta puntata. Dal 25 novembre è la primadonna nello spettacolo della compagnia del Bagaglino “Magnàmose tutto!”, scritto e diretto da Pier Francesco Pingitore, in scena al Salone Margherita di Roma fino al 5 febbraio 2017. Lo spettacolo verrà trasmesso su Canale 5 il 26 febbraio 2017 in occasione del trentesimo anniversario degli spettacoli televisivi del Bagaglino.
Come altri personaggi televisivi, ha inciso alcuni dischi, soprattutto sigle televisive. Il suo debutto musicale è del 1980 con il 45 giri ‘E.A.O’, sigla della trasmissione televisiva “Playboy di mezzanotte”, in onda su Telealtomilanese. Tra le sue sigle più famose: ‘Menealo’, ‘Que te la pongo’ e ‘Mocambo Strambo’ scritta da Donatella Rettore. Nel 1996 incide anche un album, intitolato ‘Il tango delle 11’, pubblicato dalla RTI. In seguito incide ancora vari dischi e l’ultimo è il singolo ‘Chiamatemi un taxi’, prodotto da Cristiano Malgioglio.