Le ricette di Adriana Volpe

Adriana Volpe

 


STRUDEL DI MELE

Ingredienti per 6 persone:

Per l’impasto: 150 grammi di farina, 1 uovo grande, 1 cucchiaio di olio, sale.

Per il ripieno: 1 chilo di mele, 100 grammi di burro, 70 di zucchero, 20 di pinoli, 50 di uvetta sultanina, 85 di pangrattato, una scorza di limone, 2 cucchiaini di cannella.

Preparazione: in una ciotola versate la farina setacciata, il sale, l’uovo, l’olio e dell’acqua tiepida. Impastate energicamente per rendere la pasta consistente, poi ungete leggermente il piano di lavoro, versate la pasta e continuate ad impastate fino ad otterene una consistenza liscia ed elastica. Formate una palla, avvolgetela in uno strofinaccio e lasciatela riposare per mezz’ora a temperatura ambiente. Nel frattempo mettete a bagno l’uvetta in acqua tiepida, in una padella sciogliete 50 grammi di burro e quando e sciolto tostate il pangrattato mescolando con un cucchiaio di legno finché non è dorato. Sbucciate le mele, tagliatele in quattro spicchi, togliete il torsolo e tagliate a fettine sottili. Versate le mele in una ciotola capiente, aggiungete lo zucchero, i pinoli, la scorza di limone grattugiata, la cannella, l’uvetta ben scolata e strizzata. Mettete a fondere il resto del burro in un pentolino a fuoco dolce, poi riprendete il panetto di pasta e stendetelo su un canovaccio leggermente infarinato, formando un rettangolo di circa. Spennellate la superficie, tranne i bordi, con poco burro fuso e cospargete con il pangrattato tostato per far assorbire i succhi che le mele rilasceranno in cottura. Adagiate sopra di esso il composto con le mele; arrotolate lo strudel dalla parte più lunga, facendo attenzione a non rompere la pasta, sigillatelo bene anche sui lati, affinché il contenuto non esca durante la cottura. Ponete lo strudel in una teglia rivestita con carta da forno, con la chiusura rivolta verso il basso e, prima di infornarlo, spennellatelo con il burro fuso. Cuocete in forno statico preriscaldato a 200° per circa 40 minuti. A cottura ultimata, cospargete lo strudel con zucchero a velo, affettatelo e servitelo tiepido e tagliato a fette.

GNOCCHI DI RICOTTA E SPINACI

Ingredienti per 4 persone: 400 grammi di spinaci, 250 di ricotta, 150 di farina, 80 di parmigiano, 40 di burro, 3 uova, 1 cipolla, noce moscata, sale.

Preparazione: lessate gli spinaci in poca acqua salata. In un tegame lasciate fondere una noce di burro, fate rosolare la cipolla tritata finemente e quando è diventata trasparente aggiungete gli spinaci tritati, lasciate cuocere dieci minuti mescolando e fate raffreddare. In una ciotola amalgamate la ricotta, gli spinaci, il parmigiano, le uova, un pizzico di noce moscata, uno di sale, e farina quanta ne occorre per ottenere un composto abbastanza consistente. Fate tante palline di due o tre centimetri di diametro, lasciatele riposare per almeno mezz’ora e poi lessatele in acqua salata. Versate gli gnocchi in una zuppiera, conditele con il burro fuso a bagnomaria e servite.

POLIPETTI E SEPPIOLINE AL SUGO

Ingredienti per 4 persone: 400 grammi di polipetti, 400 di seppioline, 400 di pezzettoni di pomodoro, 4 cucchiai di olio di oliva, uno spicchio d’aglio, mezzo bicchiere di vino bianco secco, peperoncino, prezzemolo, sale e pepe.

Preparazione: lavate sotto acqua corrente i polipetti e le seppioline, eliminate le interiora, il rostro e gli occhi, poi tagliateli a pezzetti. In una padella ampia, mettete olio, polipetti e seppioline a far soffriggere con l’aglio, poi versate il vino e fatelo sfumare, quindi aggiungete il pomodoro e un pizzico di peperoncino. Fateli cuocere per una decina di minuti a fuoco lento e coperti, al termine aggiustate di sale e aggiungete un po’ di pepe.


INSALATA DI PUNTARELLE CON ALICI

Ingredienti per 4 persone: 800 grammi di puntarelle, 100 grammi di alici sott’olio sminuzzate, 2 cucchiai di olio extravergine di oliva, 2 cucchiai di aceto di vino bianco, sale, pepe

Preparazione: mondate e lavate le puntarelle, tagliatele a listarelle e immergetele in acqua fredda. Preparate un pinzimonio con le alici sminuzzate, l’olio, l’aceto, il sale e il pepe. Scolate le puntarelle e ponetele in un recipiente sufficientemente grande per poterle comodamente mischiare con il pinzimonio che versate sopra. Fate amalgamare bene le puntarelle con il pinzimonio e servite.

Summary
Le ricette di Adriana Volpe
Article Name
Le ricette di Adriana Volpe
Description
Le ricette di Adriana Volpe per preparare lo strudel di mele, gli gnocchi di ricotta e spinaci, polipetti e seppioline al sugo, insalata di puntarelle con alici.
Author
Publisher Name
Andrea Face