Le ricette di Marco Liorni

marco_liorniGATTÒ DI PATATE

Ingredienti per quattro persone: 800 grammi di patate; 100 grammi di burro; 150 grammi di mortadella; 150 grammi di mozzarella; 150 grammi di provola affumicata; 2 uova; 50 grammi di pangrattato; 50 grammi di parmigiano reggiano grattugiato; qualche foglia di prezzemolo fresco; un bicchiere di latte fresco intero; sale e pepe.

Preparazione: fate lessare le patate in acqua salata bollente per circa quaranta minuti. A cottura ultimata privatele della buccia, passatele dentro uno schiacciapatate e disponetele in un recipiente. Condite le patate con le uova sbattute, il parmigiano, il prezzemolo già lavato e tritato, un pizzico di sale e un po’ di pepe nero. Mescolate con cura fino ad ottenere un composto omogeneo, aggiungete la mortadella tagliata a cubetti, la mozzarella ridotta a pezzetti, la provola affumicata tagliata a dadini e la metà del burro a fiocchetti. Versate il composto in una teglia da forno precedentemente imburrata e spolverata con un po’ di pangrattato. Con l’aiuto di un cucchiaio pressate bene il gattò e ricopritelo con il pangrattato rimasto e qualche fiocchetto di burro. Fatelo cuocere per circa venti minuti in forno a 180 gradi, quindi servitelo caldo.

MELANZANE AL FORNO

Ingredienti per quattro persone: 3 melanzane lunghe nere; un pugno di sale grosso; una decina di pomodorini; 4 mozzarelle; 2 cucchiai di olio extravergine di oliva; uno spicchio di aglio; un cucchiaio di origano in polvere; qualche fiocchetto di burro; un cucchiaio di pangrattato; sale e pepe.

Preparazione: private le melanzane della loro buccia, tagliatele a fettine dello spessore di circa un centimetro, disponetele in uno scolapasta e ricopritele con il sale grosso. Lasciatele riposare per circa mezz’ora poi asciugatele con un panno e fatele soffriggere per pochi minuti in una padella con olio e aglio. Dopodiché disponete la metà delle melanzane in una teglia da forno, precedentemente bagnata con un filo di olio, conditele con origano, qualche fiocchetto di burro, sale, pepe e ricopritele con la mozzarella tagliata a fettine, i pomodorini lavati e divisi a metà e il pangrattato. Ripetete nuovamente l’operazione e infornate la teglia in forno a 180 gradi per trenta minuti oppure nel microonde per 10 minuti.

GNOCCHI DI PATATE AL RAGÙ

Ingredienti per quattro persone

Per gli gnocchi: 500 grammi di patate; 250 grammi di farina; un uovo; un pizzico di sale.

Per il ragù: 300 grammi di carne trita di manzo; una costa di sedano; una carota; una cipolla; un bicchiere di vino rosso; 300 grammi di salsa di pomodoro; 2 cucchiai di olio extravergine di oliva; un rametto di rosmarino; una mozzarella; sale e pepe.

Preparazione: fate bollire le patate in una pentola con acqua salata per circa quaranta minuti. A cottura ultimata sbucciate le patate, passatele in uno schiacciapatate e lasciatele raffreddare. Quindi impastatele velocemente con l’uovo e la farina, fino ad ottenere un impasto omogeneo a cui aggiungerete il sale. Dividete l’impasto in tante parti e stendete ogni parte creando dei filoni. Tagliate i filoni a dadini e arrotolate ogni dadino su una forchetta, ottenendo così la tipica forma degli gnocchi. A questo punto potete dedicarvi alla preparazione del ragù. In un tegame fate rosolare nell’olio caldo le verdure lavate, mondate e tritate finemente, aggiungete la carne e bagnate il tutto con il vino rosso. Non appena il vino risulterà evaporato aggiungete la salsa di pomodoro e il rosmarino sfogliato. Fate cuocere il ragù a fuoco lento per almeno un’ora, quindi fatelo insaporire con sale e pepe. Procedete con la cottura degli gnocchi, in una pentola piena di acqua salata bollente, non appena affioreranno in superficie scolateli e disponeteli in un piatto da portata. Cospargete gli gnocchi con la mozzarella tagliata a cubetti e coprite il tutto con il ragù.