Le ricette di Paola Ferrari

SPAGHETTI ALLA CARBONARA

Ingredienti per 4 persone: 400 grammi di spaghetti, 100 di pancetta affumicata, 100 di parmigiano grattugiato, 4 uova, 2 cucchiai di olio, sale, pepe.

Preparazione: sgusciate le uova in una ciotola e sbattetele con il parmigiano, il sale e il pepe. Tagliate la pancetta a cubetti, versatela in una padella ampia e rosolatela con la pancetta e l’olio fino a quando non diventa croccante. Cuocete gli spaghetti in acqua salata, scolateli al dente e fateli mantecare nel tegame con la pancetta croccante poi, a fuoco spento versate anche le uova e mischiate.

ASPARAGI ALLA BISMARK

Ingredienti per 4 persone: un chilo e 600 grammi di asparagi, 4 uova, 4 cucchiaio di parmigiano reggiano grattugiato, 40 grammi di burro, sale, pepe nero.

Preparazione: lavate gli asparagi sotto l’acqua corrente, asciugateli e, servendovi di un coltello affilato, tagliate via le parti bianche e più dure dei gambi. Con un pelapatate o un coltellino eliminate la parte esterna per facilitarne la cottura; legate gli asparagi puliti a mazzetto con dello spago da cucina, sistemateli verticalmente in una pentola alta e stretta in modo che i gambi si lessino nell’acqua e le punte cuociano a vapore, finché saranno morbidi. Sciogliete il burro in una padella e adagiatevi le uova senza romperle per cuocerle a occhio di bue; quando saranno pronte, toglietele dalla padella e tenetele da parte, poi adagiate gli asparagi scolati nella stessa padella disponendoli a raggera con le punte al centro e copriteli con le uova; salate, pepate, spolveratevi il parmigiano reggiano, poi cuocete a fiamma bassa fino a far sciogliere parzialmente il formaggio, e servite gli asparagi alla milanesi ancora caldi.

FRITTELLE DI MELE

Ingredienti per 4 persone: 2 mele, succo di un limone, 150 grammi di farina, una tazza di latte, una tazza di zucchero a velo, due cucchiai di zucchero, 2 uova, mezza bustina di lievito per dolci, cannella a piacere, un pizzico di sale, olio di semi di arachidi.

Preparazione: sbattete in una terrina le uova con il latte, lo zucchero e il pizzico di sale. Aggiungete la farina setacciata con il lievito, amalgamate il tutto e lasciate riposare la pastella per 30 minuti. Intanto sbucciate le mele e privatele del torsolo servendovi dell’apposito attrezzo. Tagliatele quindi a fette di circa un centimetro, mettetele in una ciotola e irroratele con il succo di limone. Prendete le fette di mela una per volta, passatele una pastella e Passate le mele nella pastella e friggetele in abbondante olio caldo finchè non saranno dorate da entrambi i lati. A questo punto adagiatele su carta assorbente in modo da eliminare l’olio in eccesso, poi mettetele in un vassoio ancora calde, spolveratele con lo zucchero a velo e la cannella e servite.