Le ricette di Sabrina Salerno

sabrina_salernoTORTA DI PATATE

Ingredienti per quattro persone: un chilo di patate; 150 grammi di prosciutto crudo; 150 grammi di mortadella; 2 scamorze; 4 cucchiaini di maggiorana; 2 uova; 200 grammi di parmigiano reggiano grattugiato; 100 grammi di pangrattato; un filo di olio extravergine di oliva; un pizzico di sale e una spolverata di pepe nero.

Preparazione: lavate con cura le patate, sistematele, ancora con la buccia, in una pentola piena di acqua salata e fatele cuocere per circa quaranta minuti. A cottura ultimata scolatele, privatele della loro buccia e passatele in uno schiacciapatate raccogliendole, poi, in un recipiente. A questo punto, in una padellina, fate rosolare a fuoco dolce le scamorze tagliate a fettine insieme con il prosciutto e la mortadella ridotti a tocchetti, quindi unite il tutto alle patate e mescolate con cura. Aggiungete a questo impasto il parmigiano grattugiato, un uovo intero e l’albume del secondo uovo e amalgamate nuovamente facendo insaporire il tutto con la maggiorana, il sale e il pepe. Sistemate il composto in una teglia da forno, precedentemente oleata, cospargete la vostra torta di patate con il pangrattato e disponetela in forno per farla cuocere a centottanta gradi per circa un quarto d’ora.

MINESTRONE AL PESTO

Ingredienti per quattro persone: 400 grammi di pasta formato rigatoni; 150 grammi di basilico fresco; 30 grammi di pinoli sgusciati; 30 grammi di noci sgusciate; 40 grammi di parmigiano reggiano grattugiato; 40 grammi di pecorino grattugiato; 2 spicchi di aglio; 200 grammi di cavolo; 200 grammi di fagioli; 100 grammi di piselli; 150 grammi di fagiolini; 100 grammi di zucca gialla; 4 patate; una costa di sedano; una carota; 2 zucchine; 2 pomodori; mezza cipolla; 4 cucchiai di olio extravergine di oliva; sale e pepe.

Preparazione: dopo aver fatto riposare i fagioli in acqua per almeno dodici ore disponeteli in una pentola piena di acqua salata insieme con sedano, carota e cipolla finemente tritati, patate e zucca ridotte a tocchetti, pomodori e zucchine tagliati a pezzetti, piselli sgranati, fagiolini e cavolo tagliato a listarelle. Coprite la pentola e fate cuocere il vostro minestrone per circa due ore a fuoco lento. Nel frattempo potrete dedicarvi al pesto: lavate e asciugate il basilico e disponetelo in una ciotola insieme con le noci, i pinoli, il pecorino, il parmigiano, sale, pepe e i due spicchi di aglio sbucciati. Frullate il tutto con l’aiuto di un mixer da cucina quindi aggiungete l’olio di oliva e mescolate con cura. Unite al vostro minestrone la pasta e il pesto, fate cuocere tutto insieme per circa otto minuti, quindi servite in tavola.

CRÈME CARAMEL

Ingredienti per sei persone: 500 millilitri di latte intero; 5 cucchiai di zucchero; 5 uova; un limone; una bacca di vaniglia.

Preparazione: versate il latte in un pentolino, fatelo aromatizzare con la buccia del limone grattugiata, la bacca di vaniglia e metà dello zucchero. Portate il tutto ad ebollizione e, a cottura ultimata, filtrate con un colino. Nel frattempo rompete le uova in un recipiente e sbattetele con una frusta da cucina, quindi aggiungete il latte ancora caldo e mescolate con cura fino ad ottenere una crema. A questo punto versate lo zucchero rimasto in un padellino, aggiungete una goccia di acqua e fate caramellare a fiamma vivace per pochi minuti. Rivestite uno stampo rotondo con lo zucchero caramellato, ricopritelo con la vostra crema, e disponete lo stampo in una teglia piena di acqua calda. Fate cuocere il crème caramel a bagnomaria in forno a 160 gradi per un’ora. Infine estraete lo stampo dal forno, riversate il crème caramel nel piatto da portata e fatelo riposare in frigorifero fino al momento di servire.