Le ricette di Sebastiano Somma

sebastiano_sommaRISOTTO CON MELE E SALSICCE

Ingredienti per quattro persone: 350 grammi di riso tipo carnaroli; 2 salsicce da 60 grammi circa l’una; 2 mele golden; 50 grammi di burro; un decilitro di vino bianco secco; 2 cucchiai di olio extravergine di oliva; sale; pepe; un litro di brodo di carne.

Per il brodo di carne: un chilo di polpa di manzo; una carota; una cipolla; una costa di sedano; un rametto di prezzemolo; una foglia di alloro; uno spicchio d’aglio; 2 cucchiai di olio extravergine di oliva; un cucchiaio di sale grosso; 2 litri di acqua.

Preparazione: iniziate la preparazione della vostra ricetta a cominciare dal brodo di carne. Dopo aver lavato e mondato tutte le verdure sistematele in una pentola capiente e fatele soffriggere delicatamente nell’olio caldo, aggiungete la carne, e fatela rosolare insieme con le verdure per pochi minuti. A questo punto ricoprite il tutto con acqua, salate e lasciate cuocere per circa due ore a fuoco lento. A cottura ultimata filtrate il brodo e lasciatelo da parte. Ora potete dedicarvi al risotto. Per prima cosa private le salsicce della pelle e sbriciolatele, quindi fatele rosolare in una pentola con l’olio caldo. Non appena la carne comincerà a cambiare colore e a dorarsi aggiungete in pentola le mele, già sbucciate e tagliate a dadini, unite poi il riso e fatelo tostare per qualche minuto. Irrorate il tutto con il vino bianco e quando quest’ultimo sarà evaporato aggiungete il brodo ricoprendo il riso. Fate insaporire il vostro risotto con sale e pepe e lasciatelo cuocere per circa mezz’ora, mescolando di tanto in tanto in modo tale che non si attacchi al fondo della pentola. A cottura ultimata spegnete il fuoco e fate mantecare il risotto con il burro, quindi servitelo ben caldo.

CASTAGNE BOLLITE

Ingredienti per quattro persone: un chilo di castagne; 2 foglie di alloro; mezzo cucchiaio di sale grosso.

Preparazione: lavate e asciugate con cura le castagne, poi, con l’aiuto di un coltellino affilato, privatele della buccia esterna, facendo attenzione a non asportare la pellicola che le ricopre. Sistematele poi in una pentola piena di acqua, quindi aggiungete il sale e le foglie d’alloro intere. Fatele cuocere, coprendo la pentola, per circa un’ora, infine fatele scolare e gustatele leggermente tiepide.

CANNOLI SICILIANI

Ingredienti per otto persone

Per le cialde: 500 grammi di farina tipo 00; 40 grammi di burro; 125 grammi di vino rosso; 2 uova; la scorza di mezzo limone grattugiato; 50 grammi di zucchero; un pizzico di sale; un bicchiere di olio di semi.

Per la farcia: 400 grammi di ricotta di pecora; 40 grammi di frutta candita; un’arancia; un cucchiaino di cannella in polvere; una spolverata di zucchero a velo.

Preparazione: setacciate e disponete la farina a fontana su un piano di lavoro, poi formate un incavo nel centro e rompetevi all’interno le uova, aggiungete il vino, il burro, lo zucchero, il sale e la scorza di limone grattugiato. Lavorate il tutto con le mani dall’esterno verso l’interno, amalgamando gli ingredienti fino ad ottenere un composto asciutto e compatto che lascerete riposare in frigorifero almeno per un’ora. Dopo il riposo stendete la pasta, con l’aiuto di un mattarello, formando una sfoglia sottile. Tagliate la pasta creando dei dischi con un diametro di circa sei centimetri e avvolgete ogni disco di pasta intorno a un cilindro di metallo da pasticceria. Fate friggere le vostre cialde in una padella con l’olio di semi caldo per pochi minuti, fin quando non appariranno croccanti e dorate, quindi eliminate il cilindro e disponetele su un piatto già foderato con della carta assorbente. A questo punto preparate la farcitura mescolando, in un recipiente la ricotta con la frutta candita, l’arancia tagliata in piccolissimi pezzetti e la cannella. Farcite ogni cannolo con la crema di ricotta e infine cospargetevi lo zucchero a velo.