Archivio Tag: teatro

CARLOTTA NATOLI: «A Napoli, a sette anni, ho mangiato la prima volta il souté di cozze e vongole»

Carlotta Natoli nasce a Roma il 29 maggio 1971. Figlia dell’attore e regista Piero Natoli, scomparso prematuramente nel 2001, segue le orme paterne esordendo a soli otto anni con il film “Con fusione”, debutto del padre nella regia cinematografica. Prende parte ad altri due film, ma poi si dedica agli studi e ritorna a fare… Leggi tutto »

EMANUELA AURELI: «Ad una cena galante bruciai il sugo: non fu una conquista»

Emanuela Aureli nasce a Cesi (Terni) il 27 maggio 1973. Esordisce nel 1992 ne “La Corrida” di Corrado, su Canale 5. Dopo varie esperienze saltuarie, nel 1995, partecipa a “Aria fresca”, su Telemontecarlo, mentre nel 1996 è nel cast di “Su le mani”, programma di Rai 1. Dal 1997 al 1999 è tra gli ospiti… Leggi tutto »

CHRISTIANE FILANGIERI: «In Brasile, in spiaggia, mangiavo gamberetti alla brace»

Christiane Filangieri nasce a Wurzburg, in Germania, il 21 agosto 1978 da madre boema e padre napoletano, vive i primi anni della sua vita in Brasile con la famiglia, poi a Caserta, quindi a Roma. Per un breve periodo lavora come accompagnatrice turistica e poi come modella. Nel 1999 esordisce nel cinema con il film… Leggi tutto »

ENZO DECARO: «Apro il frigorifero e invento la cena con quello che c’è»

Enzo Decaro nasce a Portici (Napoli) il 24 marzo 1958. Il suo vero nome è Vincenzo Porcaro. Artista poliedrico: attore di cinema, teatro e televisione, nonché sceneggiatore e regista. Laureato in Lettere all’Università di Napoli, inizia presto a fare teatro insieme con Massimo Troisi e Lello Arena nel trio comico cabarettistico “I Saraceni” che poi… Leggi tutto »

ETTORE BASSI: «Il segreto della mia cucina è l’olio pugliese»

ETTORE BASSI: «Il segreto della mia cucina è l’olio pugliese»

Ettore Bassi nasce a Bari il 16 aprile 1970. Amando fin da piccolo la magia e i giochi di prestigio, decide di studiare per diventare prestigiatore. Dopo aver iniziato a lavorare come animatore nei villaggi turistici, nel 1991 partecipa al programma “Piacere Raiuno” e l’anno successivo a “Il più bello d’Italia”, condotto da Patrizia Rossetti… Leggi tutto »

TOSCA D’AQUINO: «La strepitosa parmigiana di melanzane che mi ha insegnata mio padre»

Tosca D’Aquino nasce a Napoli il 10 giugno 1966. Attrice di teatro, cinema e televisione, diplomata all’Accademia nazionale d’arte drammatica Silvio D’Amico di Roma. Nel 1986 si fa conoscere giovanissima dal pubblico televisivo grazie alla sua partecipazione a “Fantastico 7”, condotto da Pippo Baudo. Ben presto esordisce nel cinema facendosi notare partecipando nel 1989 a… Leggi tutto »

MAURIZIO BATTISTA: «Adoro le fettuccine al ragù ripassate in padella»

Maurizio Battista nasce a Roma il 29 giugno 1957 nel quartiere di San Giovanni, dove tuttora abita. Inizia a fare teatro da giovanissimo, nel 1978. Esordisce in televisione nel 1989 partecipando come comico e co-conduttore alla decima edizione di Fantastico affiancando Massimo Ranieri, Anna Oxa e Giancarlo Magalli. All’inizio degli anni novanta viene notato da… Leggi tutto »

SIMONE DI PASQUALE: «Le cene a casa mia le concludo sempre con il mio eccezionale tiramisù»

SIMONE DI PASQUALE: «Le cene a casa mia le concludo sempre con il mio eccezionale tiramisù»

Simone di Pasquale nasce a Roma il 27 febbraio 1978. La sua formazione artistica comincia con il ballo sportivo, in cui inizia a gareggiare all’età di 10 anni. Dal 2000, in coppia con la ballerina Natalia Titova, partecipa a numerose competizioni e nel 2004 la coppia si afferma a livello internazionale raggiungendo il quinto posto… Leggi tutto »

TULLIO SOLENGHI: «Per far riposare mia moglie Laura, cucinai io, e inventai il pollo al Chianti»

Tullio Solenghi nasce a Genova il 21 marzo 1948. A 17 anni frequenta la Scuola del Teatro Stabile di Genova dove debutta nel 1970 in “Madre Coraggio e i suoi figli”, di Bertolt Brecht, e con lo Stabile lavora per sette stagioni. Nel 1976 è in televisione in “Chi”, con Pippo Baudo, che lo chiama… Leggi tutto »

PEPPINO DI CAPRI: «Preparo la crostata di fichi per gli amici con i quali gioco a carte la domenica»

Peppino Di Capri, nome d’arte di Giuseppe Faiella, nasce a Capri il 27 luglio 1939 in una famiglia di musicisti e si esibisce per la prima volta all’età di quattro anni suonando il pianoforte davanti alle truppe americane di stanza nell’isola natale durante la guerra. Nel 1953, con Ettore Falconieri alla batteria, forma il “Duo… Leggi tutto »