Archivio Tag: vongole

CARLOTTA NATOLI: «A Napoli, a sette anni, ho mangiato la prima volta il souté di cozze e vongole»

Carlotta Natoli nasce a Roma il 29 maggio 1971. Figlia dell’attore e regista Piero Natoli, scomparso prematuramente nel 2001, segue le orme paterne esordendo a soli otto anni con il film “Con fusione”, debutto del padre nella regia cinematografica. Prende parte ad altri due film, ma poi si dedica agli studi e ritorna a fare… Leggi tutto »

CESARE BOCCI: «Con Zingaretti, spaghetti alle vongole alle otto del mattino»

Cesare Adolfo Bocci nasce a Camporotondo di Fiastrone, nei pressi di Camerino (Macerata) il 13 settembre 1957. Inizia la carriera d’attore a 23 anni frequentando la scuola di recitazione del suo paese, appassionandosi al mondo del teatro con la Compagnia della Rancia di Tolentino, di cui è socio fondatore. Trasferitosi a Roma, continua a fare teatro e inizia a lavorare… Leggi tutto »

MARZIO HONORATO: «Da piccolo, al mare, la parmigiana di melanzane la mangiavo nel panino»

MARZIO HONORATO: «Da piccolo, al mare, la parmigiana di melanzane la mangiavo nel panino»

Marzio Honorato nasce a Napoli il 10 marzo 1948. Dopo una lunga gavetta nel teatro d’avanguardia, prima a Napoli e poi a Milano, entra nella compagnia di Nino Taranto e, in seguito, in quella di Gino Bramieri, al Teatro Sistina di Roma. Alla fine degli anni settanta, la grande occasione: viene scritturato da Eduardo De… Leggi tutto »

CARLOTTA NATOLI: «A Napoli, a sette anni, ho mangiato la prima volta il souté di cozze e vongole»

CARLOTTA NATOLI: «A Napoli, a sette anni, ho mangiato la prima volta il souté di cozze e vongole»

Carlotta Natoli nasce a Roma il 29 maggio 1971. Figlia dell’attore e regista Piero Natoli, scomparso prematuramente nel 2001, segue le orme paterne esordendo a soli otto anni con il film “Con fusione”, debutto del padre nella regia cinematografica. Prende parte ad altri due film, ma poi si dedica agli studi e ritorna a fare… Leggi tutto »

BARBARA BOUCHET: «Non sono brava come mio figlio Alessandro, ma il mio polpettone è eccezionale»

Barbara Bouchet, attrice, è lo pseudonimo di Barbara Gutscher. Nasce il 15 agosto 1943 a Reichenberg (oggi Liberec), città della Cecoslovacchia allora a maggioranza tedesca. La famiglia si trasferisce negli Stati Uniti quando lei è ancora bambina. Nei primi anni settanta approda in Italia diventando una delle più famose attrici della prima generazione della commedia… Leggi tutto »