La biografia di Christiane Filangieri

Christiane Filangieri nasce a Wurzburg, in Germania, il 21 agosto 1978 da madre boema e padre napoletano, vive i primi anni della sua vita in Brasile con la famiglia, poi a Caserta, quindi a Roma. Per un breve periodo lavora come accompagnatrice turistica e poi come modella. Nel 1999 esordisce nel cinema con il film “Non lo sappiamo ancora”, in cui interpreta il ruolo di Marina e, sempre nello stesso anno, è la testimonial della compagnia telefonica TIM, comparendo oltre che sul materiale pubblicitario anche in diversi spot legati tra loro da una sorta di storia in evoluzione. Successivamente recita in varie fiction tv, tra le quali “Perlasca. Un eroe italiano”, regia di Alberto Negrin, con Luca Zingaretti, del 2002, “Amanti e segreti” (2004) e “Amanti e segreti 2” (2005), dirette da Gianni Lepre. Nel 2006 è Lorenza Petrai ne “I colori della gioventù”, regia di Gianluigi Calderone. Nel 2007 gira la serie “Ho sposato uno sbirro”, con la regia di Carmine Elia, in cui è protagonista insieme con Flavio Insinna, con la partecipazione di Giovanna Ralli, Barbara Bouchet e Luisa Corna, ottenendo successo e popolarità, cosa che si ripete con “Ho sposato uno sbirro 2”. L’ultima fiction cui prende parte è “Il paradiso delle donne”, in onda su Raiuno dall’8 dicembre 2015.