La biografia di Michela Andreozzi

Michela Andreozzi nasce a Roma il 4 luglio 1969. Studia contemporaneamente recitazione e Lettere e Filosofia. Conseguita la laurea, prosegue gli studi di sceneggiatura con un corso alla Scuola Holden di Torino. Giovanissima, inizia a lavorare in televisione per Gianni Boncompagni nelle redazioni dei varietà “Domenica in” (Rai 1) e “Non è la Rai” (su Canale 5) dove presta la voce ad alcune ragazze del cast, incidendo diverse canzoni inserite poi nelle compilation del programma. Nel 1996 crea con Francesca Zanni il duo comico Gretel & Gretel, che partecipa anche a numerose trasmissioni televisive tra cui “Zelig – Facciamo cabaret” (Italia1) e “Quelli che il calcio e…” (Rai 2). Prosegue poi da sola il suo percorso partecipando a diverse trasmissioni televisive e radiofoniche. Molti i suoi ruoli da protagonista nelle fiction: “La squadra” (Rai3), “7 vite” (Rai2), “Il commissario Manara” (Rai1), “Distretto di Polizia” (Canale5), “Rimbocchiamoci le maniche” (Canale 5). A teatro è diretta da Gigi Proietti, Paola Tiziana Cruciani, Angelo Longoni, Federico Moccia. Dal 2010 porta avanti dei progetti di “varietà per attore solo” che scrive e in cui interpreta tutti i personaggi: debutta con “A letto dopo Carosello”, prosegue con “Ti vuoi mettere con me?” e “L’amore al Tempo delle Mele”, entrambi con la regia di Paola Tiziana Cruciani. Come autrice di prosa continua a scrivere testi per sé e per altri, tra cui “Storie di Claudia” per Claudia Gerini, diretto da Giampiero Solari. Come regista teatrale ha firmato 5 spettacoli. Al cinema debutta in “Basilicata Coast to Coast”, esordio alla regia di Rocco Papaleo, ed è successivamente nel cast di diverse commedie, diretta da Fausto Brizzi, Leonardo Pieraccioni, Massimiliano Bruno, Paolo Genovese, Carlo Vanzina. Come sceneggiatrice collabora ai dialoghi di vari lungometraggi di Fausto Brizzi; sviluppa la sceneggiatura di “Pane e burlesque”, che interpreta poi nel ruolo di Teresa; scrive e interpreta la serie “Ombrelloni” (Rai2); la sceneggiature del film “Sconnessi”, con Massimiliano Vado e Christian Marazziti, che lo dirige. Il film, con Fabrizio Bentivoglio, Carolina Crescentini, Ricky Memphis e Stefano Fresi, uscirà nelle sale il 22 febbraio 2018. Dopo l’esordio alla regia con il corto “D.U.G.U Dietro un grande uomo”, che interpreta con Luca Argentero e con il quale vince diversi premi, nel 2017 dirige il primo lungometraggio, “Nove lune e mezza”, una commedia di cui firma anche la sceneggiatura con Alessia Crocini e Fabio Morici e che interpreta al fianco di Claudia Gerini, Lillo, Giorgio Pasotti, Stefano Fresi. Il 5 dicembre 2017 riprende in teatro “Ostaggi”, scritto e diretto da Angelo Longoni, interpretato con Gabriele Pignotta, Pietro Genuardi, Silvana Bosi e Jonis Bascir.

Dal 2013 è legata sentimentalmente all’attore Massimiliano Vado con il quale si è sposata il 21 maggio 2015.