La biografia di Natalia Titova

Natalia Titova nasce a Mosca il primo marzo 1974. Ballerina professionista, partecipa a tanti concorsi ballando con Simone Di Pasquale, suo fidanzato, e nel 1998 si trasferisce in Italia. Terminata la storia con Di Pasquale, ora Natalia balla con Samuel Peron. A parte gli addetti ai lavori, naturalmente nessuno conosce Natalia fino a quando, nel 2005, non partecipa in qualità di insegnante al varietà televisivo “Ballando con le stelle”, condotto da Milly Carlucci. E’ alla terza edizione di questo programma che la ballerina russa ha per allievo il campione di nuoto Massimiliano Rosolino, al quale si lega sentimentalmente e dal quale, nel luglio del 2011, ha la prima bambina, Sofia, e a gennaio 2013 la seconda, Vittoria. Da quando comincia il varietà “Ballando con le stelle” Natalia partecipa a tutte le edizioni; anche quando è incinta e non può, quindi, essere in gara, è lei a danzare con l’ospite d’onore denominato “ballerino per una notte”. Quando non è impegnata con la trasmissione della Carlucci, Natalia partecipa a varie fiction e spettacoli teatrali.