mercoledì, Luglio 17, 2019
Home > Vip > La biografia di Riccardo Polizzy Carbonelli

La biografia di Riccardo Polizzy Carbonelli

biografia riccardo polizzy carbonelli

Riccardo Polizzy deve la sua notorietà all’interpretazione del personaggio Roberto Ferri nella soap opera Un posto al sole, fortunata serie televisiva in onda su Rai Tre. Il suo nome completo è Riccardo Polizzy Carbonelli. Pochi sanno che è il nipote di quell’Ignazio Carbonelli cantante dei Romans, gruppo musicale italiano che avvio la propria attività musicale all’inizio degli anni Sessanta. Di seguito le informazioni più importanti sulla biografia e filmografia di Riccardo Polizzy Carbonelli.

Moglie di Riccardo Polizzy Carbonelli

Riccardo Polizzy Carbonelli nasce a Roma il 17 ottobre dell’anno 1961. Attualmente è felicemente sposato con la moglie Marina Lorenzi, anche lei attrice. I due si sono incontrati nel 2002, quattro anni più tardi hanno compiuto il grande passo unendosi in matrimonio. In una recente intervista, Riccardo ha ammesso che uno dei suoi sogni più grandi nel cassetto è di lavorare insieme alla moglie, essendo entrambi attori.

Filmografia di Riccardo Polizzy Carbonelli

L’attore romano Riccardo Polizzy Carbonelli ha legato il suo nome alle serie televisive in onda sul piccolo schermo e, in particolare, alla soap opera Un posto al sole. La sua prima apparizione nel ruolo del ‘cattivo’ di turno Roberto Ferri risale all’anno 2001. Oltre che a recitare sul set di Un posto al sole, Riccardo ha potuto lavorare in numerose serie televisive di successo, legandosi soprattutto alla Rai come dimostrano le presenze in Che Dio ci aiuti e Un passo dal cielo. Per Mediaset, invece, l’attore ha recitato nella quarta stagione dello sceneggiato Le tre rose di Eva.

Poche, invece, le apparizioni sul grande schermo. Nonostante ciò Riccardo Polizzy Carbonelli riesce a legare il suo nome a un’opera di successo come L’arte della felicità (regia di Alessandro Rak), dove Riccardo presta la voce allo speaker notturno preferito del protagonista Sergio. L’arte della felicità è stato il primo film italiano a vincere il premio come miglior film d’animazione agli European Film Awards.

 

Redazione
Redazione
Contattaci per informazioni e collaborazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *