La biografia di Roberto Gioacobbo

Roberto Gioacobbo nasce a Roma il 12 ottobre 1961. Di origini venete, trascorre gli anni dell’infanzia e dell’adolescenza (dal 1961 al 1975) a Bassano del Grappa, città natale del padre. Laureato in economia e commercio, esercita la sua attività di giornalista come scrittore, autore radiofonico e televisivo e conduttore di trasmissioni televisive. Inizia a lavorare come autore radiofonico nel 1984 per Radio Dimensione Suono (RDS). Negli anni Novanta si dedica alla televisione firmando programmi come autore, tra cui “La cronaca in diretta”, nato su Raidue nel 1994 e portato poi su Raiuno come “La vita in diretta”. Nel 1997 inizia ad occuparsi per la televisione di argomenti relativi al mistero, un genere che lo renderà negli anni successivi conosciuto al grande pubblico. Il primo programma come autore è “Misteri”, per Raidue, condotta da Lorenza Foschini. Nello stesso anno realizza lo speciale “Dario Fo – un giullare alla corte del Nobel”, per Raitre. Nella stagione 1999/2000 realizza “La mcchina del tempo” per Rete 4, condotto da Alessandro Cecchi Paone, vincitore nel 2000 del Telegatto e del premio Oscar TV della Rai. Nel 2000 appare in TV come conduttore, oltre che come autore insieme a Irene Bellini, di una trasmissione dedicata al mistero, Stargate – Linea di confine per Telemontecarlo (TMC). Dal 20 maggio 2003 ritorna in Rai, come autore e conduttore di “Voyager”, su Raidue, il cui successo fa sì che sia in onda ancora oggi.