La biografia di Tosca D’Aquino

Tosca D’Aquino nasce a Napoli il 10 giugno 1966. Attrice di teatro, cinema e televisione, diplomata all’Accademia nazionale d’arte drammatica Silvio D’Amico di Roma. Nel 1986 si fa conoscere giovanissima dal pubblico televisivo grazie alla sua partecipazione a “Fantastico 7”, condotto da Pippo Baudo. Ben presto esordisce nel cinema facendosi notare partecipando nel 1989 a soli 23 anni, al film Kinski Paganini, nel quale interpreta una prostituta minorenne. Raggiunge poi la notorietà negli anni novanta grazie a due popolari film di Leonardo Pieraccioni, I laureati e Il ciclone. A partire dal 2000, pur continuando la carriera cinematografica, si dedica con successo alla televisione, lavorando in fiction e vari programmi tra cui le tre edizioni diTorno sabato, con Giorgio Panariello. Nel 2007 si cimenta sui pattini come concorrente della seconda edizione di Notti sul ghiaccio. Nel 2013 partecipa, in qualità di aiuto-chef, al programma culinario di Rai 1 La terra dei cuochi. Nel 2017 è la vice sovrintendente Ottavia Calabrese nella serie di grande successo “I bastardi di Pizzofalcone”, in onda su Raiuno, con Alessandro Gassman e Carolina Crescentini
È stata sposata per sette anni con l’ingegnere Mauro Gabrielli, dal quale ha avuto un figlio, Edoardo. È del 2013 il secondo matrimonio con il produttore Massimo Martino, dopo undici anni di convivenza e un figlio di nome Francesco.