Le ricette di Danny Mendez

denny_mendezSANCOCHO

Ingredienti per quattro persone: mezzo petto di pollo; 300 grammi di bocconcini di maiale; 300 grammi di bocconcini di carne di manzo; 3 cucchiai di olio extravergine di oliva; un cucchiaino di zucchero; un manioca; 100 grammi di mais; 4 plantani; 2 patate; 200 grammi di zucca; un peperone verde; 2 cipolle; 3 rametti di prezzemolo; un cucchiaino di coriandolo; 4 dadi da cucina di carne; un cucchiaio di salsa inglese; 2 cucchiai di aceto; un pizzico di sale.

Preparazione: prima di iniziare preparate tutti gli ingredienti necessari: tagliate a dadini il petto di pollo, riducete a pezzetti il manioca, pelate le patate e tagliatele a cubetti, lavate e tagliate a striscioline il peperone e la zucca, sbucciate e affettate le cipolle, lavate e tritate il prezzemolo. Ora potete cominciare. In un tegame capiente fate scaldare l’olio insieme con lo zucchero, quindi sistemate nel tegame tutta la carne e fatela rosolare per qualche minuto a fiamma vivace. Una volta che la carne comincia a cambiare colore ricopritela con un po’ di acqua e lasciatela sobbollire per circa un’ora a fuoco lento. A cottura ultimata sistemate la carne in un piatto e nello stesso tegame fate bollire in acqua, per circa quaranta minuti, il manioca, i plantani, le patate, la cipolla, la zucca, il peperone, il mais, il prezzemolo e il coriandolo. Trascorsi i quaranta minuti aggiungete nuovamente nel tegame la carne, lasciate insaporire il tutto con i dadi e la salsa inglese e mescolate con cura facendo cuocere ancora per dieci minuti. Versate il sancocho in una zuppiera e servitelo in tavola dopo averlo salato e aromatizzato con l’aceto.

TRIPPA IN BIANCO

Ingredienti per quattro persone 700 grammi di trippa di vitello; 120 grammi di fagioli borlotti; 2 carote; 2 coste di sedano; una cipolla; un bicchiere di vino bianco secco; qualche foglia di mentuccia fresca; 2 cucchiai di olio extravergine di oliva; sale e pepe; 50 grammi di pecorino romano a scaglie; un litro di brodo di carne.

Per il brodo: un chilo di carne di manzo con l’osso; 2 carote; una cipolla bianca; 2 coste di sedano; 2 rametti di prezzemolo; 3 litri d’acqua; un cucchiaino di sale grosso.

Preparazione: per prima cosa fate il brodo di carne: lavate le carote e toglietene le estremità, sciacquate le coste di sedano e tagliatele in due parti, quindi lavate i rametti di prezzemolo. Sbucciate poi la cipolla, ed incidete la sua estremità, con un coltello, formando una croce. A questo punto disponete in una pentola capiente le verdure e la carne e ricopritele con l’acqua. Fate cuocere il tutto a fiamma vivace fino a quando l’acqua bolle, quindi salate, abbassate il fuoco al minimo e lasciate sobbollire il vostro brodo lentamente per circa due ore. A cottura terminata filtratelo con un colino a maglie strette e mettetelo da parte. Ora potete cominciare a preparare la trippa. Fate sbollentare in una pentola la trippa per circa cinque minuti, tagliatela a listarelle e disponetela in una casseruola dove avrete già fatto soffriggere nell’olio caldo tutte le verdure lavate, mondate e tagliate a fiammifero. Aggiungete nella casseruola la mentuccia e il pecorino romano e fate rosolare il tutto, poi versate il vino bianco e fatelo sfumare. Ricoprite il tutto con il brodo di carne e lasciate cuocere la trippa per circa un’ora a fuoco lento. Unite, poi, i fagioli, il sale e il pepe e, prima di servire in tavola, fate proseguire la cottura per ancora trenta minuti.

MILLEFOGLIE

Ingredienti per otto persone: 400 grammi di pasta sfoglia; mezzo litro di latte di cocco; un bastoncino di cannella; 5 tuorli d’uovo; 150 grammi di zucchero; 50 grammi di farina; la scorza grattugiata di un limone; 100 grammi di zucchero a velo.

Preparazione: tagliate la pasta sfoglia in tanti rettangoli tutti della stessa grandezza, disponeteli su una teglia ricoperta da carta forno, bucherellateli con una forchetta, in modo che durante la cottura non si gonfino, e ricopriteli con lo zucchero a velo; infornateli a 180 gradi e lasciateli cuocere fino a quando non risulteranno croccanti. Nel frattempo preparate la farcitura. In una ciotola mescolate velocemente i tuorli d’uovo con lo zucchero e la farina, amalgamate bene il tutto fino ad ottenere un composto cremoso. Quindi in un pentolino fate scaldare il latte di cocco con la cannella e la scorza del limone. Non appena il latte comincia a bollire unite nel pentolino la crema di uova che avete preparato e mescolate il tutto, senza mai fermarvi per circa dieci minuti a fuoco lento. Lasciate raffreddare la vostra crema e poi iniziate a confezionare la torta. Su un rettangolo di pasta sfoglia disponete, con l’aiuto di un cucchiaio, un po’ di crema, quindi coprite con un secondo rettangolo di pasta sfoglia e ripetete l’operazione più volte. Fate riposare la millefoglie in frigorifero per almeno un paio d’ore e servitela non troppo fredda.