Le ricette di Michele Mirabella

michele_mirabellaPASTA AL FORNO

Ingredienti per quattro persone: 300 grammi di pasta formato maccheroni; 50 grammi di parmigiano reggiano grattugiato; 2 uova; 50 grammi di salame; 100 grammi di polpa di manzo tritata; 250 grammi di salsa di pomodoro; 100 grammi di mozzarella; uno scalogno; 50 grammi di farina; 2 cucchiai di olio extravergine di oliva; sale e pepe.

Preparazione: in un tegame fate scaldare l’olio d’oliva, fate rosolare a fiamma bassa lo scalogno finemente tritato e poi delle polpettine, che avrete precedentemente confezionato con la polpa di manzo e ricoperte con la farina. Una volta che la carne comincerà a cambiare colore aggiungete la salsa di pomodoro e fate cuocere il tutto per quindici minuti. Nel frattempo fate cuocere i maccheroni in una pentola piena di acqua salata, scolateli bene al dente e sistemateli in un ampio recipiente. Fateli insaporire condendoli con il sugo e le polpettine, aggiungete il parmigiano grattugiato, le uova sbattute, la mozzarella tagliata a cubetti e il salame sfilettato in piccole listarelle, infine salate e pepate il tutto amalgamando con cura. Versate i maccheroni con il condimento in una pirofila da forno e fate cuocere in forno a 160 gradi per circa venti minuti.

SPEZZATINO DI MAIALE ZUCCHERATO

Ingredienti per quattro persone: 600 grammi di lonza di maiale; un ananas; 3 cucchiai di olio extravergine di oliva; 30 grammi di burro; 200 grammi di germogli di soia; 3 cucchiai di sciroppo di acero zuccherato.

Preparazione: sbucciate l’ananas pulendolo con cura, tagliatelo a rondelle ed eliminatene la parte centrale più dura. A questo punto, in una pentola, fate scaldare l’olio e il burro e quando quest’ultimo sarà completamente fuso aggiungete la carne, tagliata a pezzetti, e fatela rosolare a fiamma vivace per qualche minuto. Aggiungete le rondelle di ananas in padella e fatele cuocere per due minuti, fino a che non risulteranno caramellate, infine fate insaporire il tutto con i germogli di soia e irrorate con lo sciroppo di acero. Coprite la pentola e lasciate riposare lo spezzatino per circa mezz’ora in modo tale che possa assorbire tutti gli odori, quindi servitelo in tavola.

ANATRA ALL’ARANCIA

Ingredienti per quattro persone: un’anatra da un chilo e mezzo circa; 80 grammi di burro; 4 arance; il succo di un limone; 10 grammi di zucchero; 2 decilitri di cognac; uno di Grand Marnier; mezzo di curaçao; un cucchiaio di aceto di vino bianco; un pizzico di sale e un po’ di pepe nero.

Preparazione: dopo aver salato e pepato l’anatra, sia al suo interno che all’esterno, fatela rosolare a fuoco basso per circa dieci minuti in un tegame con la metà del burro. A questo punto eliminate il grasso fuoriuscito e poi proseguite la cottura per altri trenta minuti, sempre a fuoco basso, aggiungendo il restante burro. Nel frattempo, lavate le arance e di due di esse riducete la buccia in piccole listarelle e spremetene il succo mentre, delle altre due, eliminate la buccia e tagliatele a spicchi. A questo punto irrorate l’anatra con il cognac e dopo qualche minuto di cottura sistematela in un piatto di portata possibilmente caldo. Con l’aiuto di un colino filtrate il fondo di cottura e tenetelo da parte. In un tegamino fate scaldare a fuoco lento lo zucchero e l’aceto fin quando non risulteranno caramellati, poi unite il fondo di cottura, il Grand Marnier e il curaçao, la buccia di arance, il succo delle arance e quello del limone, quindi fate cuocere tutto a fuoco lento fin quando non sarà ridotto di un terzo. In un altro tegame fate scaldare gli spicchi di arance con 3 cucchiai della salsa allo zucchero. Versate sull’anatra sia la salsa allo zucchero che gli spicchi di arance e servite in tavola.